Difetti della funzione di continenza e svuotamento intestinale

A livello intestinale l’integrità di tutte le strutture anatomiche del pavimento pelvico ed il loro corretto funzionamento complessivo garantisce le fisiologiche fasi di continenza e di svuotamento dell’ampolla rettale; se, invece, il funzionamento delle strutture coinvolte viene ad essere alterato a seguito di modificazioni anatomiche, come ad esempio quelle dovute ad i più importanti traumi da parto, la paziente può riferire disturbi della continenza: incontinenza sfinteriale ai gas, a feci poco formate o liquide, oppure incontinenza anche a feci solide quando presenti in quantità più abbondante.

Al contrario, specialmente nei casi a prevalente coinvolgimento della parete vaginale posteriore, la paziente può riferire disturbi quali “senso di pesantezza in basso…”, “Senso di ingombro rettale”, od avere la convinzione di “non riuscire a svuotare completamente l’intestino”, od addirittura di “non riuscire ad espellere le feci” ed aver bisogno di “effettuare manovre” per effettuare l’evacuazione intestinale.

Dott. Fabio Muggia
Ambulatorio Ginecologico
presso ”Centro di Medicina” (www.centrodimedicina.com)
Viale della Repubblica 10/b 31050 Villorba (TV) - Italia
P.I.: 04283160267 

Dr. Fabio Muggia per offrirti una migliore esperienza su questo sito utilizza cookie di sessione e di terze parti. La prosecuzione della navigazione mediante consenso (pressione su OK) o scroll di pagina comporta l'accettazione all'uso dei cookie. Procedendo con la navigazione autorizzi la scrittura di tali cookie sul tuo dispositivo. Se ritieni di non prestare il consenso, ti preghiamo di chiudere questo tab del browser. Per maggior informazioni è a tua disposizione l’informativa completa Cookie